Forex Trading:I concetti base

Ma cosa significa Forex trading?

Con il termine Forex trading si fa riferimento al più grande mercato finanziario mondiale, aperto 24 ore su 24: quello delle valute (Foreign Exchange).

Partiamo subito con un esempio per capire meglio: quando si decide di partire per un paese diverso dal proprio, che possiede una moneta differente, è necessario effettuare un cambio di valuta in aeroporto o nella città d’arrivo.
Quindi un italiano in visita negli Stati Uniti cambierà i suoi euro in dollari americani.

Approfondiamo la questione:

  • Quando si esegue una operazione di cambio di questo genere si sta sostanzialmente partecipando al mercato forex trading, scambiando una valuta con un’altra;
  • Quando invece si torna dal viaggio in America è necessario ricambiare il denaro all’ufficio preposto, prima di rientrare nel proprio Paese. Con questo passaggio si potrà notare che il cambio ora è diverso dall’andata. Infatti i tassi di cambiano variano anche in poco tempo.

E sono proprio queste variazioni che consentono di ottenere guadagni nel mercato forex.


Ma cosa vuol dire tecnicamente il termine forex?

 Forex è l’acronimo di Foreign Exchange market, ovvero, si tratta del mercato dei cambi valutari e rappresenta il più grande mercato finanziario al mondo senza avere una sede fisica centrale. In questo luogo virtuale vengono scambiate le maggiori coppie di valute, tramite il cosiddetto tasso di cambio, che è il valore di riferimento per la compravendita di valuta. Il trader, può, inoltre, investire in ogni momento, tutti i giorni, tranne il weekend.

Al contrario di quanto detto prima, investire nel forex trading significa speculare sul mercato valutario, guadagnando dalla negoziazione di valute estere, con lo sfruttamento delle diverse oscillazioni di prezzo.
Il giro d’affari è enorme. Pensiamo che quasi il totale, il 90/95%, delle valute viene scambiato a soli scopi speculativi, per un valore di più di 5 mila miliardi di dollari al giorno.
Per poter fare forex trading bisogna seguire alcuni passaggi, come conoscere al meglio l’argomento, grazie a strumenti come siti, blog, calendario economico, grafici, e-book, corsi di formazione, tutorial e molto altro, In un secondo momento scegliere il broker forex trading da utilizzare(VEDI SOTTO) e aprire un account. Infine, si può cominciare a fare forex trading con un conto demo per familiarizzare con il nuovo strumento finanziario.

Ecco una lista di broker seri e affidabbili: